Visita al Faro del Tino e Lanterna di Genova

    Visita al Faro del Tino e Lanterna di Genova

    | Appuntamenti per soci

    ATTIVITA’ ANNULLATA CAUSA PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI DELLA MMI PER CONTENERE INFEZIONE CORONA VIRUS … SPERIAMO DI POTERLA RIPROPORRE A FINE MESE .

    Il primo tour 2020 unisce due dei fari più emblematici del nostro territorio il faro dedicato al protettore dei Faristi ” San Venerio” e un simbolo per la città di Genova il faro più alto e più antico del Mediterraneo, la Lanterna.

    “Tyrus major” si leggeva sugli antichi portolani… ed era l’isola di un santo marinaio, Venerio, che placava le tempeste con la forza della sua preghiera, che accendeva fuochi notturni sulla sommità della roccia per orientare i naviganti e guidarli, salvi, alle loro case e che insegnò ai pescatori l’uso della vela latina (triangolare), più maneggevole e sicura. Oggi è “Isola del Tino”, appartenente, con Tinetto e Palmaria, all’arcipelago di Porto Venere e dal 1997 dichiarata Patrimonio dell’Umanità (UNESCO). “Isola di luce e di preghiere”, di leggende e di storia, da quel lontano VII° secolo che la vide approdo di romitaggi, poi sede abbaziale di ordini monastici, posizione strategica di difesa dal tempo delle Repubbliche Marinare e forse ancor prima.

    Ci troveremo alle ore 9.00 a La Spezia per imbarcare su un traghetto che ci porterà all’isola. Visiteremo il Faro e l’area archeologica mangeremo al sacco durante il tragitto di ritorno a La Spezia per poi ripartire alla volta di Genova dove parcheggeremo alla Stazione Marittima per poi fare la passeggiata che ci porterà alla Lanterna …a breve maggiori dettagli

    Share this post: