Regalo del giorno dell’Immacolata

Regalo del giorno dell’Immacolata

| storie di fari e faristi

Quale regalo più bello poteva arrivare la mattina del giorno dell’Immacolata.…una foto e che foto!

Eccola: è il gruppo del corso faristi del 1953 ed è stata scattata all’Isola del Tino.

Un tassello in più per le nostre ricerche storiche sul faro del Tino e non solo, poiché qui ci sono faristi che sono stati destinati in vari fari italiani, per questo chiediamo, come sempre,  l’aiuto di chiunque possa riconoscerne qualcuno e darci informazioni.

A farcene dono Gaetano Serafino farista del faro San Cataldo di Bari . E’ un caro ricordo di famiglia, infatti nel gruppo è presente suo papà Michele Serafino nato a Bari il 24 giugno 1922. Fu  farista dal ’53 fino al 1987 con varie destinazioni da Capo Rizzuto in Calabria all’isola Sant’Andrea a Gallipoli ed infine a Bari.

Nella foto è quello indicato dalla freccina rossa, a tergo della foto l’annotazione scritta di suo pugno.

Ringraziamo tantissimo Gaetano per questa chicca e chiunque vorrà scriverci a: storiedifariedifaristi@gmail.com per darci notizie su questi uomini straordinari.

Per noi che ci occupiamo di queste ricerche ogni piccola informazione, foto o documento che troviamo è fonte di immensa soddisfazione  e ci spinge a proseguire nelle nostre indagini storiche.

Accendere anche solamente una piccola luce sul cammino percorso da chi questa luce ha custodito per la nostra sicurezza, alimenta in noi una gioia altrettanto calda e luminosa, una gioia che vogliamo condividere con i nostri lettori.

© Felicetta Santomauro-Vittorio Grandi

 

Share this post: